condivisione

Le immagini qui contenute sono frutto del mio lavoro. Se volete condividerle o per uso privato, usatele liberamente; per la pubblicazione, invece, scrivetemi. Grazie della correttezza!

Sharing one's own creations on the web assumes fair play on the other side. If you wish to use the images for private use, feel free to do so; for publication, please contact the author! Thank you!

FLORA

Nel corso degli anni sono sempre stata molto attratta dalle piante e dalla loro irresistibile forza, che permette loro di crescere tra l'asfalto e la pietra e di rispettare la loro forma geneticamente preordinata. Questi sono alcuni esempi di pittura di piante degli ultimi anni.
In alcuni casi la forma o le proprietà delle piante mi hanno suggerito un'interpretazione molto personale, evocativa, e in altri più grafica. 

During the years I have been more and more attracted by plants and by their irresistible strength, that allows them to grow from asphalt or rocks, respecting their genetically preordered shape.
These are some examples of my last years' paintings on the subject.
On some occasions the shape or properties of plants have suggested a very personal, evocative interpretation, on others a more graphic approach.

Magnolia- acquerello, watercolour
"Festa d'autunno", acquerello
Les mauvaises herbes-Acquerello 2012

Parenti-Acquerello
 Scaglie di pigna di Picea e un minuscolo frutto di cipresso, appartenenti alla famiglia delle Conifere.
Il dono del tiglio- Acquerello 2012

"Haiku", Acquerello

Aloe vera- Tecnica mista su carta-
Aloe Vera- Mixed media on paper-SOLD

La forma e il potere curativo eccezionale di questa robusta pianta mi hanno spinto a un'interpretazione "esoterica" dello sfondo.  

The shape and exceptional healing power of this robust plant has driven me towards an "esoteric" interpretation on the background.


Le due felci- Tecnica mista su carta.
Two ferns- mixed media on paper-SOLD

Queste due foglie di felce florida, rigorosamente disegnate dal vero nella Riserva di Tor Caldara, si "tenevano per mano" e, a ben guardare, una era più vecchia e malridotta. Un forte simbolismo che ho sottolineato aumentando la luminosità nel loro punto d'incontro.
These two fern leaves, drawn from life in a nature reserve, were "holding hands" and, to a careful observation, one was evidently older and in poorer shape than the other. A strong symbolism that I enhanced by warming up their leafy contact point.


Piccola cometa terrestre- Tecnica mista su carta.  
Small terrestrial comet- mixed media on paper-SOLD

E' solo un'infiorescenza secca di carota selvatica, che ho fotografato affascinata dalla sua complessità; al suo interno, ogni stelo con le sue brattee forma una stella, e non ho resistito a trasformarla in una immagine cosmica.
Only a dried-up wild carrot flowerhead, that I photographed, fascinated by its complexity; each stem with its bracts forms a star, and I couldn't resist making it into a cosmic image.


Palma nana- Acrilico e pastello su tavola 
Palmetto, acrylic and pastel on board
(40 x 100 cm.)SOLD
Una bassa palma nel giardino di un amico mi ha permesso di entrare tra le sue foglie un po' secche. Ne ho colto il potenziale aggressivo e decorativo al tempo stesso, e accentuando i valori caldi e freddi, ho composto un quadro che somiglia a un ingranaggio naturale.

A low palmetto in the garden of a friend allowed me to explore its drying-up leafage. I noted the decorative though aggressive potential, and, by enhancing the cool/warm values, I composed a picture that looks like a natural mechanism.


Lichene-acquerello e china
Lichen- Watercolour and china ink-SOLD

Avevo raccolto questo rametto nella Selva del Circeo e a casa l'ho messo in acqua: con mia sorpresa il lichene striminzito e secco ha ripreso vita. Le sue forme convolute mi hanno invitato a un disegno meticoloso; lo sfondo rosso è stata un'intuizione che lo ha trasformato in un gioiello prezioso.
La natura è piena di gioielli ma vanno cercati...


I had picked up this dried-up lichen on its fragment of branch in the Circeo forest; once home, I tried putting it into water and, to my surprise, it quickly recovered its shape.
Its convoluted structure invited me to do a meticulous drawing; the red background made it finally become a precious jewel. Nature is full of jewels but you have to look for them....


Anemoni- Acquerello. Anemones- Watercolour-SOLD
Un lavoro recente su commissione.
Odio la banalità, e ho riflettuto a lungo su come rappresentare i fiori da giardino senza essere noiosa.
La soluzione che ho trovato qui è di trasformare i fiori in personaggi di teatro, con le comparse sullo sfondo scuro, a contrasto con la luminosità delle corolle. E' stato molto apprezzato.
This is a commissioned work. I hate banality, and I reflected some time about rendering garden flowers without being commonplace. My answer in this case has been to make them into actors lit up on a dark scene, with extras in the background. It has been much appreciated.


Corteccia di Eucalyptus viminale- acquerello e matita. 
The bark of Eucalyptus viminale- watercolour and pencil

Mi trovo in una zona della Selva del Circeo a riserva integrale, dove non viene volutamente fatta pulizia. Le strisce arancio della corteccia si staccano lasciando un tronco candido e dritto come una colonna. Tra la contorta geometria si impigliano le foglie azzurrine.
Disegnato dal vero e colorato a studio.
I entered a fully protected area of the Circeo Forest, where no upkeeping is purposely done. The orange stripes of bark fall from the tree trunk, leaving it white and straight like a column. In the intertwined geometry some blueish dry leaves are tangled. Drawn from life and coloured at studio.

Grazia-acquerello. Grace-watercolour-SOLD

Da un piccolo taccuino salta fuori uno schizzo a matita di due canne secche nel vento. La suggestione è tanta, il colore non poteva che essere dorato contro un cielo plumbeo. Lo disegno come una porta, con le chiome che entrano verso di noi. Il titolo è "Grazia" in riferimento al romanzo della Deledda "Canne al vento", un piccolo omaggio letterario.
A tiny pencil sketch of two dried canes in the wind emerges from an old sketchbook. Very powerful, it drives me to choose the contrast between the glowing gold of the leaves against the leaden sky.
I compose it like a door that the leaves enter, flowing towards us. I named it "Grazia" as a literary reference to the title and author of a famous Italian classic.

Eruzione-Sughera, aquerello e matita.  
Eruption-Cork, watercolour and pencil

Un'altra corteccia, un'altra energia. Dopo aver cominciato il disegno sul campo proseguo dalle foto digitali, il cui ingrandimento a video rivela il rosso sangue celato tra le crepe del sughero. Impossibile non pensare a un'eruzione vulcanica, con il magma che spacca il terreno.
Another bark, another kind of energy. After beginning the drawing on the field, I go on with digital pictures, whose enlargement on the monitor reveal the blood-red showing through the cracks . I can't help associating it with an eruption, with the lava pushing through and breaking the ground.

Giglio delle dune- acquerello e matita.
Lily of the dunes-watercolour and pencil-SOLD
Questa bellissima pianta (Pancratium maritimum) fiorisce in piena estate sulla sabbia rovente ed è ancora relativamente comune in Italia. Ho stilizzato e selezionato gli elementi della composizione da alcune mie fotografie. Il gioco delle linee d'ombra si interseca con quello delle erbe di sfondo e delle foglie morte del Pancratium in primo piano.
Anche qui il disegno esce dalla cornice, come nei precedenti 4 lavori.

This beautiful lily (Pancratium maritimum) opens in full summer on the scorching sand dunes and is still relatively common in Italy. I have picked out and stylized he elements of this composition from some photographs I took.
The lines the shadows make on the sand play with the ones created by the plants in the background and the dead leaves in the front. As in the previous 4 images, the drawing emerges from the frame.

 Filare di pini in Maremma, acquerello
Umbrella pines in Maremma, watercolour


In una fredda mattina di febbraio, durante un'escursione in Maremma con Federico, Alessandro e Anne, sono rimasta colpita dalla bellezza della luce che morbidamente accarezzava questi splendidi pini e ho cominciato il disegno, per finirlo mesi dopo.


In a cold february morning, during an outing in Maremma with Federico, Alessandro and Anne, I was struck by the beauty of the light that softly caressed these wonderful umbrella pines by a roadside. 
I started the drawing on the spot and finished it months later.


Roverella- acquerello e colla. Oak tree- watercolour and glue.


Il disegno della roverella mi è stato commissionato per la cartella di stampe "Naturalberi" dell'Agenzia Regionale per i Parchi del Lazio. 
This drawing of an oak was commissioed by the Park Agency of Lazio as part of a portfolio of prints called "Naturalberi".
Faggio in autunno-Abruzzo. Acquerello. Beech tree at fall in Abruzzo, watercolour



Pioppo, Roccalbegna. Acquerello 50x20, carta Magnani.



Orchis papilionacea- acquerello. Wateercolour- SOLD

Questa piccola orchidea crsceva su un prato con un lago sullo sfondo. Mi sono sdraiata sull'erba e l'ho disegnata, aggiungendo più tardi il quadrilatero blu per far risaltare l' elegante profilo dell'infiorescenza.
This small orchis grew on a lawn by a lakeside. I lyed down on the grass and drew it, and later added the blue rectangle to set off the elegant profile of the flowerheads.
  


ILLUSTRAZIONI PER IL CALENDARIO 2008 DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO SUGLI ALBERI CENTENARI ITALIANI


ILLUSTRATIONS FOR 2008 FORESTRY CALENDAR ABOUT CENTENARY ITALIAN TREES


Anche se dovrei mettere questi acquerelli tra le illustrazioni naturalistiche , lo spirito più libero con cui ho affrontato il tema me li pone a metà strada tra un dipinto e un'illustrazione, ma ho naturalmente dovuto giostrare la composizione delle tavole grandi per esigenze di impaginazione.


I should have posted these watercolours between nature illustrations, but although the lay-out imposed a defined composition, I worked at them as freely as a painter would.


Abete del Pollino -Pollino's pine tree


La grande farnia del Parco Ticino- The great oak in Ticino Park

 Il tiglio di San Bernardino, Todi- The lime tree of SAn Bernardino, Todi



 I giganti della Sila- Sila's giants


L'olmo di Olma- The elm of Olma


Il canforo dell'Isola Bella- The camphor of Isola Bella




Il Platano dei cento bersaglieri. The Plane tree of the hundred bersaglieri.











Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ti va di lasciare un commento? : )
Hi, would you care to leave a comment? : )